image_pdfimage_print

Comunicazioni Coetus Fidelium Beato Marco da Montegallo

di Redazione

Venerdì 20 agosto, il nostro a Coetus Fidelium ha avuto un incontro con l’amministratore apostolico di Ascoli Piceno, Mons. Domenico Pompili, successivamente al Motu Proprio di Papa Francesco. Dopo aver conosciuto il gruppo Sua Eccellenza ha rinnovato la fiducia al nostro regolatore don Giorgio Lenzi (IBP)di continuare l’esperienza della messa antica presso la Chiesa di San Cristoforo ad Ascoli Piceno, una volta al mese. Le celebrazioni saranno comunicate a breve. La Diocesi di Ascoli emetterà un comunicato scritto per questo rinnovo, che sarà pubblicato sul nostro sito.

Mons. Domenico Pompili (Roma, 21 maggio 1963) è un vescovo cattolico italiano, dal 15 maggio 2015 vescovo di Rieti e dal 29 ottobre 2020 amministratore apostolico di Ascoli Piceno.

Domenica 14-11-2021 alle ore 11:30, nella Chiesa di San Cristoforo, di proprietà della Confraternita della Buona Morte, nella città di Ascoli Piceno (centro storico, Via D’Argillano n.21, 63100 Ascoli Piceno AP) si celebra la Santa Messa cantata in rito romano antico IV Domenica mobile (VI dopo l’Epifania) – Dícit Dóminus. Celebra Don Giorgio Lenzi (IBP), procuratore generale dell’Istituto “Buon Pastore” presso la Santa Sede.

Il direttivo del Coetus Fidelium Beato Marco da Montegallo (da sinistra a destra): Costantino Brandozzi, Maurizio Seghetti, Don Giorgio Lenzi, Giuseppe Baiocchi, Felice Spicocchi.

Don Giorgio Lenzi è stato cerimoniere del seminario di Courtalain; la liturgia resta tutt’oggi la sua passione principale. Ancora seminarista, ha insegnato per 4 anni i rudimenti della lingua latina ai seminaristi dell’anno di propedeutica dell’Istituto. Dopo l’ordinazione don Lenzi é stato vice-parroco per tre anni nella parrocchia personale Saint-Eloi in Bordeaux occupandosi di numerose attività pastorali quali il gruppo d’universitari, il catechismo, gli scouts e pellegrinaggi parrocchiali. Attualmente gestisce diversi aspetti pratici della casa San Clemente. Ha lavorato per tre anni in maniera stabile nella segreteria ed archivio dell’Eminentissimo e compianto Cardinale Dario Castrillon Hoyos che ha accompagnato fino agli ultimi istanti della Sua vita terrena. Don Lenzi collabora con il seminario dell’Istituto dispensando le sessioni di storia liturgia e di liturgia pratica per il biennio filosofico. Attualmente ricopre anche l’incarico di Procuratore Generale curando le relazioni a nome dei Superiori con la Santa Sede.

 

© Coetus Fidelium Beato Marco da Montegallo – Riproduzione riservata

Documento senza titolo Documento senza titolo

Scarica gratis







Seguici


Collaborazioni