image_pdfimage_print

Vetus Ordo Missæ bassa dello 08-12-2019. Celebra don R. Patalano

di redazione

Domenica 08-12-2019 alle ore 11:15, presso la nuova Chiesa dedicata a San Savino in Uscerno di Montegallo (20 minuti dal centro storico di Ascoli Piceno, strada provinciale 89) si è svolta la Santa Messa bassa in rito romano straordinario del Coetus Fidelium “Beato Marco da Montegallo”.
La liturgia è stata celebrata dal Vice Cancelliere di Curia don Riccardo Patalano, aiutato dal chierichetto Lodovico Valentini. Nell’Omelia don Riccardo citando la Solennità dell’Immacolata – II Domenica d’Avvento – ha ricordato come Sua Santità Pio IX, l’ultimo Papa Re, il giorno 8 dicembre 1854, con la bolla “Ineffabilis Deus”, sanciva come la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato, ed istituiva il Dogma dell’Immacolata Concezione.
Difatti la Vergine Maria non possedendo il peccato originale può fungere da mediatrice tra noi e Cristo. Essa è Immacolata e vede le nostre difficoltà, ci scalda con il Suo amore, ci consola e ci accompagna per i sentieri della vita. Maria è la più potente avvocata e intercede incessantemente per noi presso Suo Figlio quando le affidiamo le nostre preghiere.
© Coetus Fidelium Beato Marco da Montegallo – Riproduzione riservata

Documento senza titolo Documento senza titolo

Scarica gratis







Seguici


Collaborazioni